Le pozze di Erve sono tra le mete che devi assolutamente inserire nel tuo taccuino di viaggio.

Troverai tutto quello che serve per rendere perfetta una passeggiata con la famiglia o gli amici: aria pulita di montagna, fresco, tanta natura e buon cibo.

Se cerchi una location dove poterti rilassare in mezzo al fresco e nello stesso tempo poter passeggiare ammirando uno splendido paesaggio, allora Erve è il posto che fa per te. 

panorama-erve

Erve è un comune della provincia di Lecco (fino al 1992 di Bergamo) che conta meno di 1000 abitanti , distante circa una quindicina di Km dal capoluogo e situato ad un’altitudine di 600 metri alle pendici del monte Resegone.

Il centro abitato è costruito lungo il torrente Gallavesa che divide la strada principale alle abitazioni, connessi tra di loro da piccoli ponti.

La sua posizione rende molto piacevole la temperatura nei mesi caldi e oltre a questo Erve d’estate è una delle nostre più ambite passeggiate in Lombardia per la presenza delle famose pozze di Erve formate dal Gallavesa, dove in molti (come noi) si tuffano sfidando le gelide temperature dell’acqua.

Se vuoi scoprire altre vasche naturali puoi leggere le nostre passeggiate in val di Mello, al sentiero del fiume dell’Alpe d’Era oppure al sentiero panoramico delle cascate Acquafraggia.

Non solo in estate, ma anche in inverno, molti appassionati di escursionismo partono da Erve per affrontare uno dei tanti percorsi presenti.

Il torrente Gallavesa

L’indiscusso protagonista della nostra passeggiata a Erve è sicuramente il torrente Gallavesa. Il suo percorso inizia proprio ad Erve, per terminare nel lago di Garlate a pochi km di distanza.

Gran parte del suo itinerario è affiancato da sentieri battuti e in molte zone è possibile accamparsi per un pic-nic in mezzo al verde, una pennichella al sole o per entrare in acqua per un bagno gelido!

I Sentieri percorribili anche per i più piccoli e quindi indicato soprattutto per le famiglie che vogliono concedersi una giornata all’aria aperta.

Ti capiterà spesso di attraversare il torrente passando sopra uno dei tanti ponti che incontrerai lungo il percorso o in altri casi attraversare il torrente in zone di acqua molto bassa.

passaggio-nel-gallavesa

Le pozze di Erve

Ciò che rende davvero questa località unica o quasi è la formazione delle cosiddette pozze che il torrente forma lungo la sua discesa. Questi bacini formati dall’erosione continua del torrente in alcuni casi raggiungono le dimensioni di una piscina e sono spesso affollate da impavidi nuotatori. Il colore dell’acqua limpida e cristallina che riflette i colori del cielo sono un invito a tuffarsi; però ti consigliamo di provare la temperatura dell’acqua prima di avventurarti in un bagno!
pozze-di-erve

Per i più piccoli

La zona di Erve è circondata da campi che vengono usati per far pascolare il bestiame.

Capre, pecore e mucche principalmente sono gli animali che si possono incontrare lungo il tragitto. Alcuni hanno il compito di vigliare sulle case incustodite! 

capre-su-balcone

Informazioni

  • Adatto alle famiglie
  • Durata minima 3 ore
  • Raggiungibile con macchina

Link esterni

Dove si trova

A pochi minuti da Lecco, imboccando la SP180, si raggiunge la località di Erve, dove troverai un ampio parcheggio sulla sinistra per lasciare la macchina e proseguire a piedi.

Meteo

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.